DIPINTO GIOCATORI DI CARTE

Stampa
Pittore Napoletano del XVIII° Sec.

GIOCATORI DI CARTE

SCUOLA NAPOLETANA DEL XVIII° SEC.

CARLO AMALFI, attr. a
Sorrento, 1707 - Napoli, 1787

Olio su tela
cm 102 x 76

Condizioni: dipinto con antico rintelo, in buono stato di conservazione, accumuli di grasso.

Scheda descrittiva
Il presente dipinto è una scuola napoletana  della seconda metà del XVIII° secolo, probabile opera del pittore Carlo Amalfi, pittore nato a Sorrento ed attivo a Napoli.

Formatosi alla scuola di Francesco Solimena, Amalfi mosse dal genere più aulico e strettamente barocco evolvendo in vigore espressivo prossimo ai modi di Gaspare Traversi (1732-1769), sino a giungere durante la maturità a creare composizioni prettamente rococò, esprimendo al meglio gli effetti ornamentali delle vesti e una caratterizzazione meno esasperata dei volti.
Tornando al nostro dipinto, di grande interesse è l’ambientazione scenica di genere, un interno con giocatori di carte. Il pittore dimostra di essere un ottimo esponente del panorama figurativo napoletano ed europeo.

L’attribuzione al pittore Carlo Amalfi deriva da un confronto iconografico con suoi dipinti. 

Riferimenti bibliografici
N. Spinosa, “PITTURA NAPOLETANA DEL SETTECENTO, dal Rococò al Classicismo”, vol. I, Napoli 1988.
I. Aiello, “CARLO AMALFI PITTORE DEL '700”, Napoli 1989.


Per maggiori informazioni Contattaci e visita la sezione Come Comprare.

© Copyright 2014-2018 ARS Unipersonale, P.IVA 12860681001 - Borgo Vittorio 85A, 00193 Roma, Italia - Tel. (+39) 06.64760040 - e-mail: vaticanars@gmail.com - www.vaticanars.com
Specializzati in: RITRATTI DI PAPI E CARDINALI - DIPINTI ANTICHI - MAIOLICHE ITALIANE - MONETE E MEDAGLIE DA COLLEZIONE - MONETE VATICANO LIRE, EURO E MEDAGLIE PAPALI